2. Tappezzerie di funzioni
Tappezzerie e tappeti, per quanto belli e colorati, hanno, più o meno tutti, il difetto di essere sempre gli stessi e vederli lì sempre uguali, a lungo andare, ci stufa e, fortuna dei loro creatori e produttori, ci costringe a cambiarli. Proporremo quindi una semplice idea per realizzare futuribili tappezzerie e tappeti privi del difetto della staticità: belli e colorati quanto si vuole ma rinnovabili quasi istantaneamente...nulla da temere per la solidità dei mercati, per il momento tappezzeremo solo i nostri monitor...
Osserva come viene tappezzata una superficie di pixel grazie al programma sottostante.
Prima di tutto clicca sulla superficie disegnata del programma per essere sicuro che sia attivo e che i controlli rispondano correttamente.

Puoi spostarti, cioè cambiare le coordinate del punto P (che identifica l'angolo in basso a sinistra), con i tasti freccia della tastiera. Puoi aumentare o diminuire la lunghezza del lato-finestra (efffetto zoom) utilizzando i tasti '+' e '-' sulla tastiera.

Dal menu a tendina "Funzione" puoi cambiare la funzione che genera le tappezzeria.
Dal menu a tendina "Colori" puoi invece scegliere quanti colori utilizzare nella rappresentazione.

Lo sfondo della superficie è bianco di default.
Scegliendo 2 colori, saranno colorati in nero i pixel per i quali il valore approssimato della funzione è divisibile per 2.
Scegliendo 3 colori, saranno colorati in rosso i pixel per i quali il valore approssimato della funzione è divisibile per 3 e in nero quelli per cui il valore presenta resto 1 rispetto alla divisione per 3.
Scegliendo 4 colori, saranno colorati in verde i pixel per i quali il valore approssimato della funzione è divisibile per 4, in rosso quelli per cui il valore presenta resto 1 rispetto alla divisione per 4 e in nero quelli per cui il valore presenta resto 2 rispetto alla divisione per 4.

L'applet non può essere avviato. Assicurati di avere installato e attivo sul tuo browser Java 1.5 o una versione più recente. Clicca qui per installare Java adesso.
* Consulta i termini della Licenza Pubblica Generica GNU (GNU General Public License):
    licenza ufficiale (in inglese), traduzione italiana.