5. Cammini luminosi
In questa attività vorremmo presentarti un principio fisico, il principio di Fermat, verificandone le implicazioni grazie agli strumenti di GeoGebra che ora conosci. Ti consigliamo di leggere la scheda di approfondimento e di svolgere gli esercizi quando ti viene richiesto, in modo da comprendere pienamente il problema. Nel caso in cui non fossi riuscito a leggere la scheda, ti basterà sapere che il Principio di Fermat è un principio che descrive il moto dei raggi di luce quando incontrano oggetti alle scale quotidiane; da esso derivano le leggi della propagazione rettilinea, rifrazione e riflessione che appartengono all'ottica geometrica. Il principio di Fermat afferma che "La traiettoria percorsa da un raggio luminoso è quella traiettoria che minimizza il tempo impiegato a percorrerla". Per svolgere le prossime attività dovrai ricordare che la velocità v della luce in un mezzo è definita come v=s/t, dove s è lo spazio percorso e t è il tempo impiegato.